Il territorio

Alto monferrato patrimonio mondiale dell’Unesco
Il territorio
Alto monferrato patrimonio mondiale dell’Unesco

Oliveri è un azienda artigiana che ha le sue radici in Piemonte, ad Acqui Terme, cuore dell’Alto Monferrato, territorio che dal 2014 è entrato a far parte del Patrimonio Mondiale Unesco: i Paesaggi di Langhe-Roero e Monferrato sono stati riconosciuti come parte integrante del Patrimonio Mondiale, attribuendo l’eccezionale valore universale al paesaggio culturale piemontese.

Un territorio che deve la sua complessità alla particolare posizione geografica: naturale via di comunicazione che, dai campi della pianura Padana, ricchi di ortaggi e cereali, percorrendo un susseguirsi di colline disegnate dal lavoro dell’uomo, supera l’Appennino, con i suoi boschi incontaminati, per arrivare al mare della Liguria.

Il traffico di merci che ne scaturì, di cui le vie del sale ne sono testimonianza, ha dato origine a contaminazioni che hanno arricchito il patrimonio gastronomico piemontese rendendolo più vario e complesso. Questa è stata la fonte d’ispirazione del nostro lavoro che ci ha portato a creare una linea di prodotti che propone i frutti del bosco e delle colline così come ce li hanno trasmessi la pazienza e l’intelligenza di generazioni di uomini: cultura, tradizione e ricerca rappresentano la nostra filosofia.